L’ESTRO DI BELLEROFONTE CASTALDI

Foto

L’ESTRO DI BELLEROFONTE CASTALDI

Giovedì 21 novembre
ore 17
 

I LINGUAGGI DELLE ARTI: INGEGNI
A cura di Enrico Bellei e Sonia Cavicchioli

con la collaborazione di
Adriana Orlandi (UNIMORE)
Accademia Nazionale di Scienze, Lettere e Arti - Sezione di Storia Lettere e Arti

Matteo Colombini (Associazione Musicale Ars Nova)

Sala dei Presidenti

Giovedì 21 novembre
ore 17


L’ESTRO DI BELLEROFONTE CASTALDI

con Paola Ventrella e la sua tiorba

Bellerofonte Castaldi è stato uomo e artista al di fuori di ogni schema prestabilito. Musicista Modenese del XVII secolo, fu non solo eccelso liutista, ma anche compositore, poeta e assassino. Fu autore di due raccolte di Rime, fonti primarie per la ricostruzione della sua turbolenta biografia, e di due raccolte musicali di cui incise egli stesso le lastre di rame. Instancabile viaggiatore e contestatore, appare oggi come una delle figure più rappresentative e interessanti del barocco italiano. Oltre a un ritratto dell’Autore, si presenta l’accurato lavoro dedicato a una raccolta manoscritta presso la Biblioteca Estense (Ms.Mus.G.239) di 27 brani per soprano e basso continuo di cui sei già pubblicati dal tiorbista modenese (Venezia, 1623). La fonte antica, in passato attribuita a Pietro Bertacchini e datata attorno agli anni 70 del ‘600, risulta essere, in realtà, risultato del lavoro di più mani, una delle quali certamente appartenente a Castaldi stesso, in un periodo compreso tra gli anni 20 e 40 del XVII secolo.

**********************************************

PROSSIMI APPUNTAMENTI DELLO STESSO CICLO IN ACCADEMIA

Giovedì 28 novembre - ore 17
FILOSOFIA DELLA MUSICA
con Massimo Donà e Matteo Colombini

Giovedì 5 dicembre - ore 17
LA MUSICA E L’INEFFABILE
con Enrica Lisciani-Petrini e Matteo Colombini


PROGRAMMA GENERALE Grandezze&Meraviglie

Contattaci

Inviaci un messaggio

Siamo a Vostra disposizione per informazioni di qualsiasi genere: scrivi un messaggio all'Accademia utilizzando il form sottostante. Sarà nostra premura rispondere nel più breve tempo possibile.